A venti anni dalla Legge Sirchia che ha vietato il fumo negli ambienti chiusi, come annunciato due mesi fa in Parlamento dal ministro della Salute, Orazio Schillaci, è in arrivo la nuova stretta sul fumo: divieto anche allaperto e completa equiparazione del fumo elettronico e con tabacco riscaldato alla sigaretta tradizionale. Quale sarà il futuro dei 56mila tabaccai italiani? Lo chiediamo a Pasquale Genovese, presidente della Uit, Unione italiana tabaccai, che ci spiega come la stretta annunciata dal Governo rischia di mettere in discussione tutta la categoria.

Aggiornato il 17 marzo 2023 alle ore 03:27:09