print

Editoriali

Le inutili passerelle di Conte
14 novembre 2019Arturo Diaconale

Le inutili passerelle di Conte

Per onestà intellettuale bisogna ammettere che se Giuseppe Conte non fosse andato a Venezia sarebbe stato criticato. Ma ora che il Presidente del ...

La Repubblica delle balle
14 novembre 2019Orso di Pietra

La Repubblica delle balle

Ma quante sono state le minacce e gli insulti ricevuti a Liliana Segre nel corso dell’anno? “La Repubblica” ha sostenuto che sono stati duecento a...

Corpi intermedi tra crisi economica e perdita di senso
14 novembre 2019Cristofaro Sola

Corpi intermedi tra crisi economica e perdita di senso

La brutta piega che ha preso la vicenda dell’acciaieria di Taranto costringe a interrogarsi su ciò che siamo e su come vediamo, o non vediamo, il ...

Bergoglio non sarà mica un pochino antisemita?
14 novembre 2019Mauro Mellini

Bergoglio non sarà mica un pochino antisemita?

Pare che Papa Francesco fatichi molto a star zitto su argomenti che hanno suscitato le attenzioni delle cronache e delle pubbliche critiche nell’u...

La riforma non procrastinabile
14 novembre 2019Mauro Anetrini

La riforma non procrastinabile

Dice Giancarlo Giorgetti che, per uscire dall’impasse politico-istituzionale, bisogna sedersi ad un tavolo, riscrivere alcune norme della Costituz...

Legge, regole, Stato di diritto
13 novembre 2019Pietro Di Muccio de Quattro

Legge, regole, Stato di diritto

È di moda riferirsi alle leggi chiamandole regole. Ma legge e regola non coincidono. La legge è una regola cogente, ha a che fare con giudici e gi...

Un utile paradosso per il voto anticipato
13 novembre 2019Arturo Diaconale

Un utile paradosso per il voto anticipato

Insieme con l’acqua alta a Venezia cresce nella maggioranza di governo l’idea di andare al voto anticipato subito dopo la manovra per ridurre i da...

La cena delle beffe di Conte
13 novembre 2019Orso di Pietra

La cena delle beffe di Conte

Non bisogna far sapere a Romano Prodi che Giuseppe Conte lo vuole imitare organizzando, dopo il varo della manovra, un ritiro spirituale tra tutti...

Dall’Ilva al Mo.s.e.: i guasti della Repubblica giudiziaria
13 novembre 2019Massimiliano Annetta

Dall’Ilva al Mo.s.e.: i guasti della Repubblica giudiziaria

Venezia ha rischiato, letteralmente, di morire annegata. Sotto un’acqua alta che con il vento di scirocco a cento chilometri orari ha sfiorato la ...

L’avvocato delle cause perse
13 novembre 2019Claudio Romiti

L’avvocato delle cause perse

Sulla disperata vicenda dell’ex-Ilva, al pari di altre situazioni meno drammatiche, il Premier Giuseppe Conte sta dimostrando di essere un avvocat...

La menzogna e la diffamazione: un metodo sempre attuale
13 novembre 2019Redazione

La menzogna e la diffamazione: un metodo sempre attuale

Sembra che i post-comunisti, nonostante siano passati trent’anni dalla fine della dittatura sovietica e dei suoi regimi satelliti, non abbiano abb...

Venezia: il giorno dopo
13 novembre 2019Mauro Anetrini

Venezia: il giorno dopo

Sto leggendo l’ultimo libro di Mario Calabresi, “La mattina dopo”, nel quale l’autore, come dice il titolo, descrive ciò che si prova la mattina d...