print

Editoriali

La memoria oltre il 27 di gennaio
30 gennaio 2018Cristofaro Sola

La memoria oltre il 27 di gennaio

Ne parliamo adesso per rispetto delle vittime e per schivare l’onda di melassa buonista provocata dal rito liberatorio delle coscienze che si cele...

Grillo e il M5S
30 gennaio 2018Claudio Romiti

Grillo e il M5S

Molto probabilmente conosceremo all’indomani delle elezioni politiche del 4 marzo le reali intenzioni di Beppe Grillo in merito alle sue scelte ne...

M5S: splendido isolamento finito
30 gennaio 2018Paolo Pillitteri

M5S: splendido isolamento finito

Sembra facile, come diceva l’antico intercalare. Sembrava fin da allora e sembra tuttora: facile, ciò che facile non è. Si prenda il casus più cas...

Nihil novi sub sole
30 gennaio 2018Massimiliano Annetta

Nihil novi sub sole

Matteo Renzi ha fatto pulizia degli avversari interni. Mi stupisco di chi si stupisce. È evidente che Renzi dia per perduto il voto del 4 marzo e ...

Parisi e le differenze con il passato
27 gennaio 2018Arturo Diaconale

Parisi e le differenze con il passato

Stefano Parisi come Alfio Marchini? Il centrodestra per la Regione Lazio diviso e destinato alla sconfitta come quello che a causa delle sue lacer...

I vincoli della realtà
27 gennaio 2018Claudio Romiti

I vincoli della realtà

Al di là delle inevitabili chiacchiere elettorali, ci sono alcuni elementi assolutamente dirimenti in queste assai complicate elezioni politiche d...

La scelta di Beppe Grillo
26 gennaio 2018Arturo Diaconale

La scelta di Beppe Grillo

La chiave di lettura prevalente nella vicenda della separazione del blog di Beppe Grillo da quello del Movimento Cinque Stelle si limita a parlare...

Il problema non è (solo) Bellomo
26 gennaio 2018Massimiliano Annetta

Il problema non è (solo) Bellomo

“Tutti i geni, anche Einstein, si sono dovuti difendere dagli attacchi di chi non ne conosceva le idee”. Così parlò Francesco Bellomo, magistrato ...

I cretini diventano “ragionevoli”?
26 gennaio 2018Mauro Mellini

I cretini diventano “ragionevoli”?

Cretini si nasce. Cinque Stelle si diventa. Si tratta però di vedere se chi è stato Cinque Stelle possa cessare di essere o anche di dichiararsi c...

La gran trovata della Raggi antifascista
25 gennaio 2018Arturo Diaconale

La gran trovata della Raggi antifascista

Bisogna fare i complimenti a Virginia Raggi per la brillante operazione d’immagine compiuta facendo cancellare l’immagine di Roma invasa dall’immo...

La vergogna delle Regioni
25 gennaio 2018Pietro Di Muccio de Quattro

La vergogna delle Regioni

Tanti sono i motivi per i quali le Regioni andrebbero semplicemente cancellate. Il primo è che esse non erano e non sono affatto essenziali. In ve...

Salvini alla corte di Luigi Di Maio? Una fantasia notturna
25 gennaio 2018Cristofaro Sola

Salvini alla corte di Luigi Di Maio? Una fantasia notturna

In politica disegnare scenari a tavolino è legittimo, ma la realtà è un’altra cosa. Luigi Di Maio sente odore di vittoria e, stando alle indiscrez...