Dal Black Friday al Natale, è tempo di shopping online. Ecco come farlo in sicurezza

Le Feste si stanno avvicinando, stai già pensando ai regali? Tra novembre e dicembre non mancano le occasioni per lo shopping, dal Black Friday fino al Cyber Monday. Per non parlare dei saldi di Natale e delle offerte online, sempre imperdibili. Sono settimane per regalarti quello che hai sempre sognato a prezzi stracciati e per comprare online i regali per tutta la famiglia.

Online trovi tutto quello che cerchi, dal paio di stivali in pelle rossa che hai adocchiato settimane fa fino all’ultimo smartphone con una fotocamera da veri professionisti. I benefici dello shopping online li conosciamo: conveniente e veloce. I rischi? Il mondo online ha le sue minacce, ma è possibile fare compere online in completa sicurezza. Come? Ecco 6 consigli per godere delle offerte del Cyber Monday e degli sconti natalizi senza paura.

Il metodo di pagamento

In molti abbiamo una carta di credito o un Bancomat nel portafoglio pronti da sfoderare per il nuovo acquisto. Però questo metodo di pagamento non è tra i più sicuri per l’e-commerce. Per gli hacker è facile avere accesso alla carta di credito e, di conseguenza, al tuo conto bancario. Come riporta la Polizia Postale, carta di credito e Bancomat possono portare grandi profitti ai cyber criminali, sia online che attraverso l’Atm. Le carte clonate possono essere usate dai malviventi.

La soluzione? Per pagare online in sicurezza, ti consigliamo questi due metodi di pagamento:

– Portafogli digitali (e-wallet) come PayPal, che non ha accesso al tuo conto bancario;

– Carte prepagate come la Postepay, che ricarichi di volta in volta;

Entrambe le soluzioni sono ideali per l’e-commerce perché non sono connesse al tuo conto bancario tradizionale per cui, anche se gli hacker dovessero riuscire a entrare, avrebbero accesso solo ai risparmi su PayPal o sulla carta prepagata.

L’autenticazione a due fattori

Può sembrare ripetitiva o noiosa, ma l’autenticazione a due fattori è essenziale per le piattaforme dove lasci i tuoi guadagni. Ad esempio, PayPal richiede il tuo numero di telefono e un codice di accesso e altri siti ti inviano notifiche e messaggi con scadenza (come codici che durano 60 secondi). Queste sono precauzioni necessarie per assicurarti che nessuno possa avere accesso ai tuoi conti online. Attiva sempre questa precauzione per assicurarti di avere completo e sicuro accesso ai tuoi e-wallet.

Cosa dicono gli utenti?

Ormai, Amazon non è l’unico sito per lo shopping online. Online ci sono alternative ed è importante dedicare tempo alla ricerca prima di cliccare su “carrello”. Cercando un nuovo tavolo per il soggiorno, sei finito su un sito che non conosci. Il prezzo è giusto e la consegna è gratuita. Troppo bello per essere vero? Non necessariamente. Però ti consigliamo di cercare siti TrustPilot per vedere cosa dicono gli altri utenti. Se le recensioni sono positive e oneste, hai appena trovato il tavolo dei tuoi sogni, congratulazioni!

Scegli siti con licenze

Questo è soprattutto vero per siti e industrie che hanno bisogno di una licenza per operare. Ad esempio i casinò online, che operano solo se hanno il certificato di autenticità. In questo caso, la licenza è fornita dell’Agenzia delle Dogane, che fornisce il logo Adm al sito di gioco d’azzardo online. Di solito, i giocatori possono trovare il logo sulla homepage oppure sulle informazioni del sito, come succede per il sito italiano di roulette roulette-on-line.it che fornisce agli utenti informazioni sui casinò con licenza.

Non fare gli acquisti su un wi-fi pubblico

Le reti pubbliche come quelle di centri commerciali o di caffetterie sono comode, certo. Ma non sono sicure. Quindi, non fare il tuo shopping natalizio su queste reti. Invece, aspetta di avere una connessione privata e sicura, a casa tua oppure usando una rete Vpn, un network virtuale e privato, che ti fornisce un livello di sicurezza esclusivo.

Usa solo i tuoi dispositivi

Se il tuo partner vuole farti vedere l’orologio che vuole per Natale, va bene. Però non comprarlo attraverso un dispositivo che non sia tuo e sicuro. I siti di cui ti puoi fidare richiedono l’autorizzazione per un dispositivo sconosciuto. Se sei tu ad usarlo, puoi autorizzare il sito. Altrimenti, salva il nome dell’orologio e aspetta di avere in mano il tuo smartphone o il tuo computer per comprarlo.

Senza dubbio, lo shopping online conviene, soprattutto in questo periodo di sconti e di festività. Seguendo questi semplici 6 consigli non dovrai più preoccuparti dei tuoi dati.

Hai già fatto la lista dei regali?