Violenze a Milano: perquisiti alcuni giovani

Perquisizioni tra Milano e Torino, con 18 giovani che risulterebbero coinvolti – a vario titolo – nelle aggressioni a sfondo sessuale (vittime almeno nove ragazze) avvenute la notte di Capodanno nel capoluogo lombardo, in piazza Duomo. Questo quanto riferito dalla Polizia.

Sotto la lente di ingrandimento sarebbero finiti 15 maggiorenni e tre minorenni, con un’età che va dai 15 ai 21 anni. Gli investigatori hanno avviato l’indagine scandagliando le immagini dei sistemi di sorveglianza, oltre a registrare le testimonianze delle vittime e dei passanti, con un controllo che ha riguardato pure i social network.

I reati contestati nell’inchiesta sono violenza sessuale di gruppo, rapina e lesioni aggravate. Una delle nove giovani ha detto: “Spero li trovino e che sia fatta giustizia per noi e per tutte le altre ragazze che sono state molestate quella sera”. Nel frattempo, prosegue l’indagine della Procura di Milano e degli investigatori per capire se ci siano altre vittime oltre a quelle già accertate.