Matteo Salvini mette pace con i magistrati. Fa scudo a Giorgia Meloni. Porge il braccio a Silvio Berlusconi. La Lega come organizzazione lucrativa di utilità governative.