Vladimir Sputin ha giudicato “profondamente immorale” la sua esclusione dai funerali della Regina Elisabetta. Voleva parteciparvi sporco di sangue.