Sull’Ucraina, ho ascoltato il filosofo Bernard-Henri Levy e ho ascoltato il filosofo Massimo Cacciari: etica della responsabilità contro etica della convinzione.