L’avvocato Valeria Raimondo (membro della Commissione di Diritto penale del Consiglio dell’Ordine Avvocati di Roma) è intervenuta nel merito del modello 231, ossia di quell’atto che garantirebbe l’imprenditore dal non incorrere in responsabilità penali. Invero, con il decreto legislativo dell’8 giugno 2001, n.231, è stato legiferato che anche le persone giuridiche possono essere imputabili di un illecito penale. 

Aggiornato il 31 maggio 2023 alle ore 03:22:43