Lo Stato preleva il 41 per cento da 55mila a 75mila euro; poi il 43 per cento da 75mila euro in su. Le Regioni e i Comuni aggiungono e prelevano le addizionali. I rapinatori in galera hanno tutto il diritto di sentirsi discriminati.