Istat: 1,15 milioni di famiglie senza lavoro né pensione

Solo nel 44,4 per cento delle coppie lavorano entrambi i componenti: in Italia ci sono 1.151.000 famiglie con due o più componenti senza occupazione e senza redditi da pensioni da lavoro. È quanto sottolinea l’istituto di statistica nel Report sulle famiglie e il mercato del lavoro riferito al 2018. In buona sostanza, è un valore stabile rispetto al 2013. Le famiglie senza reddito e pensione da lavoro sono soprattutto quelle composta da un solo genitore con figli.

L’Istat sostiene che in una coppia su due in Italia entrambi i componenti hanno un lavoro. Il dato è cambiato negli ultimi quindici anni “per la crescente partecipazione femminile al mercato del lavoro e per gli effetti della recessione economica che ha portato a una significativa diminuzione dell’occupazione maschile e del relativo tasso. Nonostante la contrazione avvenuta durante il periodo di crisi, le coppie con entrambi i partner occupati risultano le più diffuse e pari, nel 2018, a 5 milioni 22 mila (+276 mila rispetto al 2004, +5,8 per cento). La loro quota sul totale delle coppie è passata dal 40,0 per cento del 2004, al 42,2 per cento del 2008 fino al 44,4 per cento del 2018”.

Secondo il rapporto, “l’aumento complessivo è dovuto principalmente alla crescita delle coppie in cui almeno un partner lavora part-time, quasi sempre la donna. Si confermano le grandi disparità a livello territoriale. La quota di coppie con entrambi i partner occupati si attesta al 55,4 per cento al Nord, al 50,6 per cento nel Centro mentre nel Mezzogiorno arriva appena al 26,4 per cento, senza segnali di crescita rispetto al 2004”.