La Capitale degli impressionisti

Tornano gli impressionisti a Roma. Dopo tantissimi anni, i pittori di una delle vague artistiche più amate dal pubblico sbarca nella Capitale in una mostra multimediale senza precedenti. Dal 5 ottobre fino al 6 gennaio 2019, a Palazzo degli Esami, nel cuore del quartiere Trastevere, sono ospitati i quadri multimediali dei più famosi pittori impressionisti francesi.

Da Monet a Cézanne, passando da Renoir e Pissarro, il percorso espositivo, pensato appositamente per il Palazzo degli Esami, trasporterà il visitatore nell'Ottocento parigino bohémien dove la creatività di alcuni artisti cambierà per sempre il volto dell’arte europea. Rispetto a una mostra classica, quella multimediale permette di immergersi a 360 gradi nell’arte impressionista, perché le opere vengono proiettate su scala immensa, per riportare, con dimensioni maggiori del reale, le audaci pennellate dei tanti pittori che hanno animato il XIX secolo. In questo modo, è possibile assaporare al meglio le sensazioni che hanno attraversato i pittori durante la realizzazione di dipinti celebri. Ad accompagnare questa esplorazione sensoriale e visiva, troviamo una colonna sonora imponente, che spazia da Debussy, Čajkovskij, Ravel fino ad arrivare a Offenbach.

La vera novità inoltre è il connubio della tecnologia Sensory4 con proiettori ad alta definizione, grafica multi canale e suono surround che permettono di visualizzare le immagini raffiguranti i capolavori degli Impressionisti francesi a pieno schermo su varie superfici, come le colonne o il pavimento. Questo per rendere appetibile la mostra anche ai più piccoli che potranno approcciarsi in modo più divertente al grande mondo dell’arte. Già nel 2016, lo spazio espositivo aveva accolto un altro importante artista mondiale, “Van Gogh Alive - The Experience Roma” e vista la grande accoglienza da parte del pubblico, l'idea è stata riproposta nuovamente, per la gioia di piccoli e grandi.

(*) Impressionisti Francesi, Palazzo degli Esami - via Girolamo Induno, 4 Roma